Domenica 14 Giugno 2015


ore 14.30

EL BRESPARO

gara di tiro alla fune

Appuntamento imperdibile anche per quest' edizione della Red Moon Fest quello del grande Bresparo: il peggior incontro tra Vespe e Lambrette...

Ore 16.30

ISIAH MENTOR & RUB A DUB BAND

Isiah Mentor & Rub A Dub Band

(Reggae - Italy + Jamaica)

Isiah Mentor è un artista giamaicano che inizia il suo percorso musicale da adolescente.
Nel 2009 l’uscita del suo primo disco ‘Rasta Government’, diverse collaborazioni fino al 2014 quando in Ethiopia conosce la Rub a Dub Band. Ne nasce subito un’amicizia di rispetto e la band friulana lo invita in Italia per una collaborazione che porta all’uscita dei due video che rappresentano un chiaro messaggio di pace e amore. Prodotti, registrati e mixati dal White Lion Studio con riprese video e montaggio di Daniele Flaiban.

One God one Aim one Destiny questo è il  motivo per cui facciamo musica Reggae. La nostra missione incomincia da un progetto del White Lion Studio per promuovere questo concetto. I musicisti che ne fanno parte vengono da diverse esperienze musicali personali la base è composta da Donatella Milanese al basso, Fabio Bossi batteria, Carlo Carli chitarra, Filippo Tonini sax, Daniele Flaiban chitarra.
Lavoriamo con diversi vocalist sia locali che internazionali questo fa si che il nostro repertorio nei concerti cambi spesso passiamo dai riddim che hanno fatto la storia del Reggae, le nostre dub plate, le vari e produzioni che i cantanti ci propongono. Da un viaggio in Ethiopia dai nostri fratelli Sydney Salmon & Imperial Majestic band abbiamo conosciuto il cantante jamaicano Isiah Mentor con cui abbiamo intrapreso un viaggio insieme, e venuto in Italia per conoscerci meglio pianificare il nostro percorso. Abbiamo presentato a febbraio 2015 il nostro primo singolo Zion Train con relativo video, il secondo uscito in marzo 2015 dal titolo Smoke the Trees altre big tunes usciranno presto. Nei mesi di maggio giugno luglio Isiah sarà in Italia per promuoverci in una serie di concerti e per finire il nostro primo disco.

facebook/isiah.mentor

ore 21.00

The Bonni

Experience

Formatosi da pochi mesi il trio è un tributo a Jimi Hendrix e propone alcuni tra i pezzi piu famosi del mancino di Seattle.
Bonni (chitarra e voce), Diego Fortuni (basso) e Lele Bil (batteria) grazie alle individuali esperienze con precedenti gruppi rock e blues suonano con disinvoltura mantenendo il rispetto per l'artista che piu di tutti ha innovato il rock e il mondo della chitarra elettrica.

  Jam Session

ore 22.30

ARIANNA ANTINORI

ARIANNA ANTINORI

(Rock Blues - Italy)

Voce: Arianna Antinori
Chitarre: Giovanni De Roit e Davide Repele
Basso: Davide Pezzin
Batteria: Alessandro Lupatin


Arianna propone i suoi brani e brani cover di Janis, Led Zepplin, Beatles ecc... in poche parole... un omaggio al rock in chiave femminile...
Nata a Roma trent’anni fa, vive ormai da molti anni a Vicenza. Dopo qualche iniziale esperienza in piccoli gruppi locali alla fine degli anni Novanta inizia un lungo percorso che la vedrà collaborare con molti artisti della scena rock-blues italiana e internazionale.
2010: Vincitrice del contest internazionale indetto dalla famiglia Joplin
2010-2012: In Tour con i Big Brother & The Holding Company
2012: Esce il primo disco: ariannAntinori
Nel 2012 esce il suo primo lavoro, autoprodotto, che porta un titolo semplice ma rappresentativo: “ariannAntinori”. La squadra che lavora al suo primo disco include Jean Charles Carbone (Abnegat Records) e Marco Fasolo, talentuoso polistrumentista già leader dei Jennifer Gentle con all’attivo varie collaborazioni tra cui quella con i Verdena, a cui si affiancano Ernesttico(percussionista cubano), più altri ospiti chiamati a dare il proprio contributo su alcuni brani come nel caso di Davide Pezzin, Luca Moresco e Marco Pandolfi.
2013 Vincitrice del concorso L’artista che non c’era al CPM di Milano
Nel Luglio 2013 Arianna, vince il primo premio del concorso “L’artista che non c’era” svoltosi al CPM di Milano per la sezione Internazionale, concorso nel quale ci sono più di 100 giurati tra i più importanti “Addetti ai lavori”.

www.ariannaantinori.com