Sabato 9 Giugno 2012


ore 20.00

DJ Andy Fisher

by VINTAGE ROOTS

ore 21.00

MAD TUBES

(Italy)

Quartetto Milanese che propone dell'ottimo Rock'n'roll basato su delle profonde e forti influenze Blues, rockabilly e Country vengono spesso chiamati in causa creando un Groove unico ed Esplosivo. Max Pierini voce e chitarra, Davide "DiceDado" Bianchi voce e contrabasso, Eliha Pigetti (sassofono tenore e baritono) e Laurent "Le Mapo" Mapelli (Snare, Bass Drums, Cymbals and Washboard).

www.madtubes.it

ore 22.00

THE BABOONS

(Belgium)

I babbuini sono cinque giovani provenienti da Turnhout in Belgio. Lì si sono fatti strada nella scena rock'n' roll da ormai circa cinque anni. Hanno già suonato in tutti i maggiori festival roots in Europa e pubblicato un secondo album nel 2011: Scratch Back. La registrazione , che è disponibile anche su vinile, scoppia con un martellante rock 'n' roll, backbreakers, black soul influenzato da rhythm and blues . Hanno condiviso il palco con leggende come The Blasters e Bo Diddley. La canzone Drinkin’ Gasoline fa capire subito l’attitudine estroversa di questa grande band.

Arthur De Winter (voce e chitarra ritmica), Kristof Koyen (chitarra solista), Wim De Busser (tastiere), Bas Vanstaen (contrabbasso), Gust Van Gils (batteria).

www.baboons.be

ore 23.30

SONNY AND

HIS WILD COWS

(Hungary)

Dei pazzi scatenati dal look molto molto vintage in arrivo con il loro furgone sgangherato dall’Ungheria . Long Tall Sonny (Sopron, 1983), aka Mr. Rhythm'n'Blues, è uno dei più famosi interpreti del genere in Europa, con il suo mix late 40's early 50's rhythm'n'blues. Sonny calca le scene dal 1998, inizialmente come solista, con un repertorio acustico country-blues, poi militando in diverse formazioni, in particolare nel Blues Trio con Big FatChubby, con cui collabora ancora oggi; nel corso degli anni, Sonny accompagna i più importanti musicisti di blues e rhythm'n'blues d'oltreoceano e collabora con band rockabilly come i Mistery Gang e Rockin 'Rock Cats. Dal 2000 al 2004 suona Con Szájharmonikással Marty portandolo a modificare il suo modo di suonare con un stile più rhythm'n'blues. Nel 2002 registra il suo primo album demo, Cow Wild Moan, accompagnato da Gál Csaba Boogie. Compare anche nel film Hungarian Beauty di Peter Gothár, accompagnato da Andrew Lovasi al contrabbasso. Nello stesso anno fonda la sua band, Sonny And His Wild Cows, continuando a collaborare con vari musicisti, tra questi Marty e Vince Huber, ll chitarrista Buddy Benkey Nagybőgőssel, gli Spo-Dee Dee-O-Band, con i quali è stato in tour per circa un anno.

Nel frattempo, Sonny ha costantemente curato il progetto con la sua band, la cui formazione attuale è: Sonny – voce e chitarra, Kc Brown - armonica, Crazy Benny - piano, Gordon Taylor - basso, Little Tommy - batteria, portandola a spaziare dal 40s/50s blues, rhythm'n'blues, rock'n'roll, rockabilly.

www.myspace.com/sonnyandhiswildcows